101 storie Zen by Nyogen Senzaki, Paul Reps

By Nyogen Senzaki, Paul Reps

«Lo Zen non è una setta ma un’esperienza». Da questa esperienza, che ha al suo centro l. a. nozione di satori, "illuminazione", è nata una letteratura immensa, dalle numerose ramificazioni, a partire dal sesto secolo in Cina (sotto il nome di Ch’an) e a partire dal dodicesimo secolo fino ai nostri giorni in Giappone (sotto il nome di Zen). Ciò che in Occidente ha finito in line with presentarsi spesso come moda banale è dunque una ricchissima tradizione religiosa, senza l. a. quale è impensabile una grande parte della filosofia, della letteratura e dell’arte estremo-orientali. according to avvicinarsi a questo intricato complesso poche introduzioni sono altrettanto giuste nel tono, svelte e amabili come questa raccolta di storie Zen curata da Nyogen Senzaki e Paul Reps. Il lettore vi troverà una scelta dalla "Raccolta di pietre e di sabbia" di Muju, maestro giapponese del tredicesimo secolo, e da altri testi classici Zen, sino alla fantastic del secolo diciannovesimo. Con sobrietà e grazia Senzaki e Reps hanno saputo presentare in rapidi tratti apologhi capitali o ignoti, intrecciandoli con felice precisione, in modo che il lettore possa entrare in contatto immediato con le grandi questioni (e con le grandi soluzioni) dello Zen, contatto che troverebbe ben più difficilmente affidandosi a ponderosi manuali, contrari già nella loro costruzione allo spirito Zen – in line with eccellenza imprendibile e paradossale, irridente verso ogni sapienza soddisfatta, spesso nascosto dietro gli schermi del vuoto e del non sapere.

Show description

Read or Download 101 storie Zen PDF

Best buddhism books

Paving the Great Way: Vasubandhu’s Unifying Buddhist Philosophy

The Indian Buddhist thinker Vasubandhu (fourthfifth century C. E. ) is understood for his severe contribution to Buddhist Abhidharma idea, his flip to the Mahayana culture, and his concise, influential Yogacara-Vij'anavada texts. Paving the good means unearths one other measurement of his legacy: his integration of numerous probably incompatible highbrow and scriptural traditions, with far-ranging outcomes for the improvement of Buddhist epistemology and the theorization of tantra.

Buddhism, Critical Concepts in Religious Studies, Volume 4

From a box basically of curiosity to expert orientalists, the research of Buddhism has built to include inter alia, theology and non secular experiences, philosophy, cultural stories, anthropology and comparative experiences. there's now larger direct entry to Buddhism within the West than ever earlier than, and Buddhist stories are attracting expanding numbers of scholars.

Selected Works of D.T. Suzuki, Volume II

Daisetsu Teitaro Suzuki used to be a key determine within the advent of Buddhism to the non-Asian global. Many outdoor Japan encountered Buddhism for the 1st time via his writings and educating, and for almost a century his paintings and legacy have contributed to the continued non secular and cultural interchange among Japan and the remainder of the realm, quite the us and Europe.

Additional info for 101 storie Zen

Example text

Ti stiamo lodando per il tuo discorso sul vuoto» gli mormorarono gli dèi. «Ma io non ho parlato del vuoto» disse Subhuti. �Tu non hai parlato del vuoto, noi non abbiamo udito il vuoto» risposero gli dèi. �Questo è il vero vuoto». E le gemme cadevano su di lui come una pioggia. 37. Pubblicare i sutra Tetsugen, un fedele seguace dello Zen in Giappone, decise di pubblicare i sutra, che a quel tempo erano disponibili soltanto in cinese. I libri dovevano essere stampati con blocchi di legno in un'edizione di settemila copie, un'impresa enorme.

19. Il Primo Principio Quando uno va nel tempio Obaku a Kyoto, vede scolpite sulla porta le parole «Il Primo Principio». Le lettere sono eccezionalmente grandi, e quelli che apprezzano la calligrafia non mancano mai di ammirarle come un capolavoro. Furono tracciate da Kosen duecento anni or sono. Il maestro le disegnò sulla carta, e poi gli operai ne fecero la scultura ingrandita in legno. Mentre Kosen disegnava le lettere, con lui c'era un allievo impertinente che aveva preparato parecchi galloni di inchiostro per il lavoro calligrafico e che non si peritava di criticare l'opera del suo maestro.

Devo tornarmene confuso e svergognato nella mia isola,» disse «perché non riesco a risolvere questo problema». �Aspetta un'altra settimana e medita incessantemente» gli consigliò Suiwo. Ma il discepolo non ricevette l'Illuminazione. «Prova ancora per una settimana» disse Suiwo. L'allievo obbedì, ma invano. �Ancora un'altra settimana». Ma non servì a nulla. Disperato, lo studente pregò il maestro di lasciarlo libero, ma Suiwo gli chiese di meditare per altri cinque giorni. Anche questi trascorsero senza risultato.

Download PDF sample

Rated 4.61 of 5 – based on 37 votes